Skip to main content
Posizione:
HR Manager
Area funzionale:
Risorse umane/organizzazione/servizi generali
Sede:

Società leader nella progettazione e produzione di apparecchiature per la movimentazione ed il trattamento dell'acqua appartenente ad un gruppo multinazionale, ci ha incaricato di ricercare e selezionare *HUMAN RESOURCES MANAGER ITALY**La posizione*, che risponde all’HR Director Europe, ha la responsabilità di sviluppare, coordinare ed implementare le attività relative alla gestione delle risorse umane in Italia.Le aree di responsabilità comprendono: recruiting, training, sviluppo organizzativo, gestione delle prestazioni e del sistema incentivante, relazioni con i dipendenti, il tutto in un’ottica di alto coinvolgimento, di organizzazione efficace, e di efficiente gestione delle relazioni industriali e sindacali.*I candidati*, laureati preferibilmente in materie giuridiche, hanno maturato almeno dieci anni di esperienza professionale nella gestione e nell’ amministrazione delle risorse umane in aziende industriali modernamente strutturate.Ottima conoscenza dell’inglese (auspicabile un ’ulteriore lingua europea) e dei principali strumenti informatici (Word, Excel), conoscenza del diritto del lavoro e delle sue applicazioni, leadership caratterizzata da buone capacità di ascolto, mentoring e coaching caratterizzano il profilo ricercato.La sede dell’azienda è in provincia di Pisa.*M.P.A. ringrazia* tutti coloro che invieranno il proprio C.V. (completo di indicazioni sull’attuale retribuzione annua lorda con esplicita autorizzazione al trattamento dei dati personali) -indicando RIF. 903 per posta prioritaria o fax oppure via web collegandosi al sito www.marziapieri.it e accedendo alla sezione Opportunità tramite il link relativo al riferimento in oggetto. M.P.A. entrerà in contatto entro 35 gg. con tutte le candidature ritenute adeguate. La ricerca è rivolta ad ambo i sessi. Per l’informativa analitica sulla privacy D. Lgs 196/2003 vedasi il sito www.marziapieri.it Aut. Min. Lav n.521 del 05/01/2007, art.4 c.1, lett. d) D.Lgs. 276/03.